“Ridendo e scherzando”: 1 febbraio – Omaggio a Ettore Scola all’Area Metropolis 2.0

Fondazione Cineteca Italiana propone un omaggio a Ettore Scola a due settimane dalla sua scomparsa. Presso Area Metropolis 2.0, lunedì 1 febbraio 2016 (ore 21) verrà proiettato il documentario “Ridendo e scherzando” firmato dalle figlie Paola e Silvia. Si tratta di  un ritratto biografico, artistico e umano del grande cineasta. Presentato alla Festa del Cinema di Roma nello scorso ottobre, il film offre  materiale di repertorio, clip dei film diretti da Scola, vecchi super 8, backstage, fotografie rubate dagli album di famiglia, disegni, vignette e un’intervista condotta da Pierfrancesco Diliberto in arte Pif.

“L’intento – spiegano le figlie del regista –  è stato quello di fare un documentario da ridere. Raccontare Ettore Scola – regista, sceneggiatore, disegnatore, umorista, intellettuale, militante – cercando di usare la sua chiave, quella del suo cinema: parlare cioè di cose serie senza farsene accorgere, facendo ridere. Abbiamo voluto raccontare nostro padre unicamente attraverso le interviste che ha rilasciato nel corso della sua vita, i brani dei suoi film, e quello che ci ha voluto dire ‘dal vivo’, senza dover ricorrere mai a interviste ad altri che parlino di lui. Una sorta di auto-racconto, che lui mai avrebbe fatto dati la sua timidezza, il pudore e il disagio a parlare di sé, ma che abbiamo potuto fare noi che lo conosciamo abbastanza da poterlo sia celebrare che prendere un po’ in giro. A fronteggiarlo al posto nostro c’è un giovane attore e regista, Pierfancesco Diliberto, Pif, che lo accompagna nel percorso che abbiamo tracciato per raccontarlo: un nostro alter ego che a seconda delle necessità fa da intervistatore, narratore, lettore, agiografo, guida, spalla… e all’occorrenza, anche da badante. Ettore e Pif sono nel Cinema dei Piccoli a Villa Borghese, dove sullo schermo scorrono oltre alle clip dei film e ai materiali di repertorio – in cui vediamo Scola a tutte le età – anche vecchi filmini in Super 8 (alcuni girati da lui stesso), backstage realizzati sui suoi set, fotografie rubate agli album di famiglia, disegni e vignette. E così il ritratto – biografico, artistico e umano – di Ettore Scola prende forma sotto i nostri occhi.”

SCHEDA DEL FILM

lunedì 1 febbraio ore 21
RIDENDO E SCHERZANDO
Regia: Paola Scola e Silvia Scola. Italia, 2015, 81’.
Il film è un racconto a distanza ravvicinata, un lungo “amarcord” che passa in rassegna tutto il cinema di Ettore Scola e dunque il miglior cinema italiano, realizzato utilizzando molto materiale d’archivio, filmini familiari e inediti backstage dai set dei suoi film.
Una lunga storia appassionante raccontata da Scola in persona, usando la chiave del suo cinema: parlare di cose serie facendo ridere. Sono state utilizzate soltanto le interviste che il regista ha rilasciato nel tempo senza mai ricorrere a testimonianze di altri. Unico intruso è Pif, intervistatore sui generis, che seguendo questo percorso compone i tasselli di un grande ritratto. Cinquant’anni di cinema raccontati con ironia e leggerezza alla scoperta del mondo artistico, privato e a volte segreto, di uno dei maestri del cinema italiano.

INFO
metropolis.cinetecamilano.it / metropolis@cinetecamilano.it / tel. 02.87242114

MODALITA’ D’INGRESSO
Ingresso intero € 10
Ridotto con Cinetessera Metropolis: € 8

attends the red carpet for 'Ridendo E Scherzando' during the 10th Rome Film Fest on October 18, 2015 in Rome, Italy.
attends the red carpet for ‘Ridendo E Scherzando’ during the 10th Rome Film Fest on October 18, 2015 in Rome, Italy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest