Il segreto della vita, al Teatro Franco Parenti.

Lo spettacolo racconta una grande scoperta scientifica e, soprattutto, una grande donna, meravigliosa e detestabile, limpida e contraddittoria, ambiziosa e vigliacca, Una donna fuori dalle umane catalogazioni e impossibile da raccontare: Rosalind Franklin.

Lucia Mascino, conosciuta e amata dal nostro pubblico negli spettacoli di Filippo Timi (Favola, Amleto, Il Don Giovanni) e protagonista dell’ultimo film di Francesca Comencini Amori che non sanno stare al mondo, dà corpo a questa figura femminile difficile e caparbia. Ambientata tra il ‘51 e il ‘53, la pièce racconta gli anni cruciali della vita della Franklin, quando, chiamata al King’s College di Londra per studiare le molecole del Dna, per prima nella storia riuscì a scattarne un’immagine, la celebre Fotografia 51, rivelando al mondo l’esistenza della doppia elica. Un’intuizione che avrebbe fatto passare la Franklin alla storia e che invece le fu rubata dall’ambizioso collega di Cambridge, James Watson, insieme a Francis Crick, premiato con il Nobel nove anni più tardi, quando ormai Rosalind era prematuramente scomparsa per un cancro alle ovaie, a soli 37 anni, proprio per l’eccessiva esposizione ai Raggi X.

 

3 – 15 aprile 2018
Teatro Franco Parenti

via Pier Lombardo 14

Info e biglietteria
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest