Fally Ipupa, sabato 21 aprile sul palco del VIP Disco Club di Sesto

Fally Ipupa, cantante e ballerino congolese, vera e propria star del continente africano, arriva dalle nostre parti in occasione del Salone del Mobile. A presentarlo (sabato 21 aprile al VIP Disco Club di Via Luigi Granelli 55 a Sesto San Giovanni) è Neema, progetto che nasce dall’esperienza di Les Enfants Prodiges,
organizzazione di eventi specializzata in black music fondata a Roma negli anni ’90 da Serge Itela e un gruppo di giovani francofoni.

Il concerto si svolgerà pochi giorni prima della seconda edizione del Neema Fest – Roma Afro Festival e sarà il primo evento firmato da Neema a Milano che propone anche una mostra collettiva di artisti africani, Neema’Art. Si tratta di una rassegna di opere e performance di un collettivo di artisti africani residenti in Italia coordinati da Stephane Ngono, a testimonianza del ruolo che la cultura dell’Africa sta avendo in questi ultimi anni in tutto il mondo. “Uniti nell’Arte come protagonisti della primavera dell’Africa” è lo slogan di questa iniziativa ideata da questo collettivo di pittori, scultori, designer, fotografi, artigiani.

Faustin Ipupa Nsimba, soprannominato “Fally”, nasce nel 1977 a Kinshasa, Congo, e inizia la sua carriera nel gruppo New City nei primi anni ’90. Quando Koffi Olomide, stella della musica congolese, lo nota, lo ingaggia subito nella sua orchestra Quartier
Latin. Per quasi sette anni, il tempo di sei album, Fally Ipupa sviluppa il suo talento, fino a diventare leader del gruppo. Dopo essersi fatto notare da pubblico e media, decide di staccarsi dal suo mentore nel 2006 per concentrarsi sulla carriera solista.

Prima e dopo il live sono in programma dj set di Dj Steve Dub (Akasouksista), Dj Merco (Fally Ipupa official dj), Dj Mike (Supreme Night), Dj C.Zar (Les Enfants Prodiges).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest