Voci artistiche dal Medio Oriente. ‘Una Tempesta dal Paradiso’ alla Galleria d’Arte Moderna

La Galleria d’Arte Moderna di Milano (GAM), il Museo Solomon R. Guggenheim di New York e UBS presentano Una Tempesta dal Paradiso: Arte Contemporanea del Medio Oriente e Nord Africa.

La mostra costituisce l’ultimo appuntamento della Guggenheim UBS MAP Global Art Initiative (MAP), una collaborazione storica tra Guggenheim e UBS, e ed è imperniata su un gruppo variegato di voci artistiche e su problematiche critiche legate a una regione in rapida evoluzione, al centro di una diaspora di respiro internazionale. I lavori presentati dai tredici artisti esplorano i temi interconnessi della migrazione, della dislocazione, dell’architettura, della geometria e della storia grazie a un’ampia gamma di mezzi espressivi tra i quali lavori su carta, installazioni, fotografia, scultura e video. Una Tempesta dal Paradiso è stata presentata in anteprima al Guggenheim Museum nell’aprile del 2016 ed è organizzata da Sara Raza, curatrice della Guggenheim UBS MAP per il Medio Oriente e il Nord Africa, in collaborazione con Paola Zatti, Conservatore Responsabile della Galleria d’Arte Moderna, e Omar Cucciniello, Conservatore della Galleria d’Arte Moderna.

È possibile partecipare a visite guidate e ai workshop per il pubblico, famiglie e scolaresche, organizzati in collaborazione con Ad Maiora, per offrire un’interpretazione interattiva dei temi della mostra.

Fino al 17 giugno presso la GAM, in via Palestro.

 

Guarda il trailer della mostra

 

SEDE: Galleria d’Arte Moderna di Milano (GAM)
INDIRIZZO: Villa Reale,
Via Palestro 16, 20121 Milano, Italia
DATE: fino al 17 giugno 2018

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest