Roberto Bolle fa danzare Milano con ‘Ondance’, la grande festa della danza

L’Étoile dei Due Mondi, Roberto Bolle, ha deciso di far ballare Milano. Come? Con l’iniziativa OnDance – Accendiamo la danza, una grande festa della danza che accenderà Milano dall’11 al 17 giugno. Un invito a ballare e far ballare, un inno alla danza in ogni sua forma, come battito universale del cuore dell’uomo.
Spettacoli, eventi, workshop gratuiti di danza classica, contemporanea e street  con maestri di caratura internazionale, corsi accademici dedicati ai vari generi di danza, laboratori di disegno del movimento, giocodanza, lezioni alla sbarra per tutta la città, flash mob, mostre fotografiche e installazioni live, ritrovi notturni di tango, maratone di swing: un calendario fittissimo, una settimana di cultura del ballo ricca di iniziative per vivere la danza come non la si è mai vissuta, per chi è già un appassionato e per chi semplicemente vuole godersi lo spettacolo o provare ad assaggiare questo mondo così variegato e coinvolgente.

OnDance toccherà ogni genere di danza,  passando da quella moderna alla street, dal tango al giocodanza a tutte le discipline preparatorie.

“Caro Roberto – afferma il Sindaco di Milano Giuseppe Sala – siamo pronti a rispondere al tuo invito e a farci travolgere! La città dove tutti vanno di corsa, senza mai perdere tempo, è determinata a cambiare ritmo danzando “senza perdere il tempo”.  Molti i luoghi di Milano che  diventeranno palcoscenico nella settimana di OnDance.

Si inizierà con un grande Opening Show al Castello Sforzesco la sera dell’11 giugno con tanti amici venuti da tutto il mondo per “aprire le danze” con Roberto Bolle: da Stefano Bollani a Marco D’Amore, da Giuliano Sangiorgi a Lodovica Comello. La danza, come sempre gioiosamente, al centro di questa serata con ospiti come Nicoletta Manni, Prima Ballerina della Scala, i giovani dell’Accademia della Scala di Milano, ma anche Neguin, artista di street dance brasiliano, uno dei più interessanti del panorama internazionale della break.

Il Teatro degli Arcimboldi sarà il luogo di riferimento per 5 gala esclusivi del sempre attesissimo “Roberto Bolle and Friends”, ma anche di workshop gratuiti di danza classica e contemporanea che vedrà la partecipazione di maestri d’eccezione tra cui Julie Kent e lo stesso Roberto Bolle.


Al Teatro Burri, nel cuore del Parco Sempione, invece un calendario fittissimo di open class animerà il weekend a partire dal venerdì: Giocodanza® e Gyrokinesis®, danza moderna e contemporanea, la nuova disciplina del Contact Improvisation, ma anche lezioni alla sbarra all’aperto per iniziare la giornata come un ballerino godendo anche del verde di uno dei polmoni della città.

Per i più piccoli, oltre alle lezioni di Giocodanza® del Teatro Burri, sono previsti anche dei laboratori organizzati dai disegnatori di Topolino che si terranno nella filiale di Intesa Sanpaolo di piazza Cordusio per insegnare come si rende il movimento nel disegno. Topolino ha dedicato a OnDance una splendida copertina – uscita il 30 maggio – nella quale si immaginava la manifestazione trasposta in Paperopoli con protagonista un aitante Bolle Duck alle prese con l’insegnamento della danza ad un refrattario Paperinik.

Infine questa prima edizione di OnDance si chiuderà con una grande festa, un djset organizzato da Radio Deejay all’Arco della Pace con un momento di ballo collettivo diretto da Roberto Bolle.

Milano non starà ferma un attimo!

Per saperne di più sulle iniziative di OnDance potete consultare il sito www.ondance.it e i social Facebook e Instagram.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest