Si inaugura con Tranceparenti l’Autunno ai Bagni Misteriosi

Il Teatro Franco Parenti inaugura stasera, con il concerto Tranceparenti, l’Autunno ai Bagni Misteriosi. L’evento, frutto della collaborazione tra il Teatro  e il festival Terraforma, si inserisce in una serie di proposte musicali votate alla sperimentazione elettronica e pensate ad hoc per il palco galleggiante della piscina.

Dopo la trasposizione per orchestra di Lorenzo Senni (2016), e la performance di Craig Leon con il quartetto d’archi de Le Cameriste Ambrosiane, il 20 settembre 2018 è la volta di Lanark Artefax, giovane musicista di Glasgow dalle sonorità IDM sperimentali.

Lanark Artefax debutta nel 2016 su UIQ – etichetta avanguardistica di Lee Gamble – per poi fare capolino ben tre volte su Whities, altro bastione della dance music rivoluzionaria. Le sue produzioni sono illuminanti e ricche di dettagli, volte alla stimolazione di un mood euforico nella sua accezione più astratta e futuristica. Nel 2017 presenta in collaborazione con Red Bull Music Academy ‘The AbsentMaterial Gateway’, “un’installazione immersiva ultra-storica e bibliografica”, ispirata ad un’organizzazione segreta immaginaria chiamata Gateway, collocata al confine tra reale e fantascientifico. Tra i suoi estimatori si annoverano Aphex Twin, Brian Eno e Bjoork, con la quale ha recentemente collaborato.

Terraforma è un festival internazionale di musica dedicato alla sperimentazione artistica e alla sostenibilità ambientale. L’evento di tre giorni ha luogo dal 2014 nel parco di Villa
Arconati, emblema dell’architettura barocca Lombarda del 18°secolo. Il programma del festival include performance musicali di alcuni dei più grandi pionieri della musica
elettronica, strumentale e giovani innovatori in campo sonoro. La collaborazione con la stagione musicale del Franco Parenti proseguirà nel 2018-19 con tre nuovi appuntamenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest