Bagni d’autunno, Bagni Misteriosi

I Bagni Misteriosi prolungano la balneazione fino al 14 ottobre, parallelamente a eventi a bordo piscina.
Perché una scelta di questo tipo?

“Una sfida”, spiega Andrée Ruth Shammah, direttore artistico del Teatro Franco Parenti. L’autunno come momento di rinascita, con una programmazione scevra da sponsorizzazioni private o istituzionali che, senza risentire della sinergia con il denaro pubblico, galoppa libera ma sostenuta dalla linfa del pubblico. Eventi che mettono al centro la qualità – “la vita è troppo breve per prescindere dalla qualità”, – e che raccontano l’anima di un luogo che parla, che crea comunità. I Bagni Misteriosi, appunto, l’ex Centro Balneare Caimi riqualificato dal Teatro Franco Parenti nel 2016, uno spazio che vive in simbiosi con il teatro e si nutre della stessa energia.

Moltissime le iniziative che spaziano dalla musica, alla danza, letteratura alla prosa toccando cinema, letteratura e filosofia.
Ne ricordiamo alcune.
Inaugurata il 20 settembre con TranceParenti, concerto galleggiante di Lanark Artefax a cura di Terraforma, la stagione prosegue con la proiezione del filmIcaros: a Vision’, di Leonor Caraballo e Matteo Norzi con Filippo Timi. Un’esperienza di uso dell’ Ayahuasca, un’erba amazzonica “che ti parla”, ci racconta Timi, “che risponde alle tue domande e libera dai pensieri nocivi, raccontandoti il dolore della terra”. Il 7 ottobre la lectio di Vittorio Sgarbi “l’autunno del nostro talento”. Nine Bells, sabato 13 ottobre, è una performance per un danzatore-coreografo, un percussionista, nove campane in cui anche il musicista è parte della danza creando una sere di movimenti (spostandosi tra le campane) che sono parte dello spettacolo, tanto da essere riportati sulla partitura. Caféphilosophique, un percorso filosofico fatto di vari incontri attraverso i temi “autunnali” per interrogare il nostro essere al mondo in rapporto alla natura.
E molte altre.

La programmazione completa, disponibile qui.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest