Carlito’s Way–una vita a Modo mio: fino al 10 ottobre, ecco dove suona Area M Orchestra

La storia del celebre gangster Carlito Brigante diventa oggi – dicono gli organizzatori dell’evento che si inserisce all’interno del folto calendario di Area M – l’emblema dell’impossibilità a cambiare vita, di trovare cioè una via di redenzione nonostante tutte le buone intenzioni del mondo. Già nel 1993 il regista Brian De Palma ne aveva proposto una straordinaria versione filmica con il grande Al Pacino nella parte dello stesso Carlito Brigante.

“Sentiamo più che mai attuale porre l’attenzione sull’incapacità di opporsi al proprio destino, attraverso le disavventure di questo piccolo grande malavitoso newyorchese. Rispetto alla versione cinematografica, Carlito verrà riproposto in forma di reading insieme all’esecuzione di musiche del repertorio jazz latino usando però materiale musicale molto diverso da quello usato nel film, con l’intento di restituirci tutto il sapore del contesto urbano dove hanno vissuto Carlito e i personaggi del ‘Barrio’ descritti nel testo”.

Mattia Sofo, Paolo Bandini ed Emilio Sioli, con l’aiuto di Alberto Astorri, qui protagonista, ne riscrivono la storia ispirandosi – molto liberamente – ai due romanzi di Edwin Torres, il giudice che lo aveva conosciuto, condannato e da cui però era rimasto affascinato, raccontandone, per primo, le vicende umane.

Venerdì 5, Martedì 9 e Mercoledì 10 ottobre 2018

Area M Orchestra diretta da Giovanni Agostino Frassetto

5 ottobre – Teatro Menotti, via Ciro Menotti 11 –ore 20.45

9 ottobre – Spazio Teatro 89, via Fratelli Zoia 89 – ore 20.45

10 ottobre – Teatro Delfino, Piazza Piero Carnelli – ore 20.45

Prezzi: Intero euro 20,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest