LaVerdi, l’Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi suona Brahms e Dvořák

A un Brahms che sperimenta, azzarda e supera i propri limiti facendo i conti col concerto per pianoforte e la sua tradizione fa eco Dvořák, uomo mansueto dell’Ottocento, con la sua Sinfonia n. 8, capolavoro creativo e appassionato ma rispettoso della tradizione. Al suo ritorno sul podio de laVerdi, Zhang Xian mette a confronto due modi opposti di intendere la musica nel Romanticismo europeo. Ad accompagnarla, Denis Kozhukhin, giovane pianista russo al suo debutto con laVerdi.

Giovedì 2 maggio 20.30
Venerdì 3 maggio ore 20
Domenica 5 maggio ore 16

Auditorium di Milano Fondazione Cariplo


PROGRAMMA

Johannes Brahms

Concerto per pianoforte e orchestra n. 1 in Re minore op. 15 

Antonin Dvořàk

Sinfonia n. 8 in Sol maggiore op. 88 

Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi

Pianoforte Denis Kozhukhin

Direttore Zhang Xian 

Auditorium di Milano Fondazione Cariplo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.