La nuova stagione 2019/20 del Teatro Manzoni

È piena di proposte di ogni genere la nuova stagione teatrale del Teatro Manzoni di Milano, ma il filo conduttore che lega il racconto della Prosa è la passione. Nei rapporti sociali, di coppia e familiari negli spettacoli Il berretto a sonagli, Anfitrione, Nati sotto contraria stella e The deep blue sea. Passione nella lotta contro le proprie ansie e frustrazioni in Ho perso il filo o in Don Chisciotte, alla ricerca folle di una realtà più degna di essere vissuta.

Spazio anche per la commedia di pura comicità, con Se devi dire una bugia dilla grossa, e il  giallo classico Miss Marple di Agatha Christie.

Molti i protagonisti del cartellone Cabaret. Tra gli altri Massimo Lopez & Tullio Solenghi (dal 9 al 12 gennaio 2019) con il loro rodato show e Teresa Mannino con Sento la terra girare che con ironia racconta il disinteresse da parte degli uomini per il luogo che li ospita, il pianeta Terra. E ancora Paolo Cevoli, Paolo Migone, gli Oblivion, Angelo Duro, Debora Villa, Giovanni Vernia, Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo.

Novità di questa stagione sarà poi l’utilizzo del foyer del teatro come vero e proprio spazio teatrale e interattivo. Qui lo spettatore potrà essere protagonista con spettacoli vere e proprie narrazioni teatrali (nel ciclo Extra e nel cartellone Family, dedicato alle famiglie) o spettacoli abbinati a degustazioni di cibo e vino.

Sul palco manzoniano non mancherà neanche quest’anno mancherà la musica, con balletti di danza classica, operetta e tribute band rock, e nemmeno un tocco di magia, con l’omonimo festival (Festival della Magia con Raul Cremona).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.